Report 2018

Il Crowdfunding
in Italia

2018

Un report sullo stato dell’arte del Crowdfunding in Italia aggiornato al 2018: la mappatura delle piattaforme attive, dei progetti finanziati, il totale raccolto e un’analisi dei trends emergenti.

SCARICA IL REPORT

Introduzione

Report 2018

Dal 2015, in Starteed, realizziamo un’estesa ed accurata analisi sullo stato dell’arte del Crowdfunding in Italia. Unici nel nostro Paese a produrre un Report che contempla tutti i suoi ambiti, sviluppiamo questa ricerca da un punto di vista privilegiato, quello di una realtà del settore che non è una piattaforma ma che da sempre si pone al servizio degli operatori come partner tecnologico e di servizi.
Un lavoro complesso, vista la frequente mancanza di dati pubblici da parte delle piattaforme, che spesso ci obbliga a contare manualmente i dati, coinvolgendo l’intero team di Starteed per diverse settimane.
In questo Report, come per gli scorsi anni, abbiamo voluto misurare lo stato di salute del settore attraverso la rappresentazione dei risultati ottenuti su tutte le piattaforme italiane, per poi ampliare l’analisi includendo gli approfondimenti sui portali di Equity e Real Estate, le iniziative promosse da Banche e Comuni oltre che raccogliere alcuni

pareri da parte degli addetti ai lavori.
Ci siamo lasciati ad inizio del 2018 descrivendo un 2017 chiave per il Crowdfunding. Un anno di transizione, caratterizzato da un minore “buzz” sui media e un maggior utilizzo dello strumento da parte degli italiani. Come avevamo previsto, il 2018 si è rilevato l’anno della svolta. Il settore ha cambiato passo e ha saputo dimostrare tutto il suo valore, creando un impatto tangibile sul tessuto economico e nelle persone che ha saputo conquistare.

Buona lettura.

Claudio Bedino

Founder di Starteed - Co-founder di Oval Money

Totale raccolto

Quanto vale il Crowdfunding in Italia

I dati raccontano un anno che ha generato volumi complessivi ben al di sopra delle aspettative, con una raccolta nel solo 2018 pari ad oltre 111 milioni di Euro, quando solamente a fine del 2017 la raccolta complessiva dell’intero settore si assestava intorno ai 133 milioni di Euro complessivi. Un mercato quindi che quasi raddoppia i suoi volumi in un solo anno, soprattutto grazie alla consistente crescita del comparto regolamentato, caratterizzato dalle piattaforme di Equity e Lending Crowdfunding, che ha saputo trainare l’intero settore anche grazie ad un miglior contesto normativo.
Un anno di maturità per il Crowdfunding italiano, che arriva un po’ in ritardo rispetto ad altre nazioni europee, ma che mette le basi per una crescita sostenibile e duratura.

TOTALE

244.730.127 €

Quanto vale il Crowdfunding in Italia grazie ai risultati raggiunti fino ad oggi.

DI CUI NEL 2018

111.556.334 €

Totale raccolto in Italia solo nel 2018.

Totale raccolto per tipologia di piattaforma

Sulla destra la rappresentazione grafica di quanto raccolto fino al 2018 e solo nel 2018, suddiviso per le differenti tipologie di Crowdfunding: Donation/Reward fa riferimento alle campagne che raccolgono fondi tramite donazioni a fondo perduto o in cambio di ricompense; Equity alle campagne che raccolgono finanziamenti sotto forma di equity; Lending sotto forma di prestito, DIY (Do it yourself) si riferisce invece alle campagne personalizzate sviluppate su siti indipendenti in linea con l'identità del progetto.

Scarica il report

Inserisci il tuo indirizzo email per scaricare il report completo.

Se ti sei perso le scorse edizioni leggi i report degli anni precedenti:

2017 2016 2015

Questo sito utilizza dei dolci cookie per monitorare e personalizzare l'esperienza di navigazione degli utenti. Continuando a navigare si autorizza l'utilizzo dei cookie su questo sito. Per avere più informazioni o modificare le impostazioni sui cookie clicca qui.